Piano Nazionale Anticorruzione 2016

Piano Nazionale Anticorruzione 2016

Vi informiamo che da pochi giorni ANAC ha approvato e pubblicato, con delibera n.831 del 3 agosto 2016, il Piano Nazionale Anticorruzione per il triennio 2016/2018. Trattasi di un atto di indirizzo che impegna le amministrazioni pubbliche, gli enti pubblici economici, le società in controllo pubblico e gli altri soggetti di diritto privato partecipati, a tenere conto per l’adozione o l’aggiornamento di misure preventive di fenomeni corruttivi, procedendo ad un’attenta valutazione del rischio nel proprio Piano Triennae per la Prevenzione della Corruzione.

Vengono fornite indicazioni precise in ordine al ruolo ed alle competenze di: Organi di indirizzo, del Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza,

Per aiutarvi a conoscerne i principali contenuti, nei prossimi giorni pubblicheremo degli appositi post sul nostro blog, in cui approfondiremo le seguenti disposizioni:

Per la parte generale (azioni e misure di riduzione del rischio corruzione):

  • Trasparenza
  • Rotazione
  • Verifica delle dicharazioni sulla insussistenza delle cause di inconferibilità
  • Whistleblowing

Per la parte speciale

  • Piccoli comuni
  • Città metropolitane
  • Ordini e collegi professionali
  • Istituzioni scolastiche
  • Tutela e valorizzazione dei beni culturali
  • Governo del territorio
  • Sanità
In attesa di tali aggiornamenti, per maggiori informazioni è sempre disponibile l’helpdesk.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *